Cerca nel blog

BE CAREFUL...


After some troubles,here I go again.

Be careful: every link is tracked so if someone share a link, a java script send me his IP address and I found the guilty...
Delete link after downloading. You can share but on your own account
Respect these rules or you will be BANNED FOREVER and your name and your mail address will be shown here.
SO...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.
2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to some.links.for.everybody@gmail.com
3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG. I AM NOT A JUKE-BOX.


Dopo parecchi problemi con i miei blogs, rieccomi qua.

Avevo messo privati i miei tre blogs ma le richieste erano tantissime: Blogger può avere solo 100 lettori di un blog settato come "privato" così ho deciso di rimettere pubblici tutti e tre i miei blogs ma...
Occhio a non fare i "furbi" perché i miei links, ora, saranno tracciabili. Se verranno inviati a loro volta (cioè "condivisi"), io riceverò un alert grazie ad uno stratagemma ideato da un amico ed io bannerò il MOTHERFUCKER scrivendo nome, cognome, indirizzo mail e suo indirizzo IP.
A voi amici italiani, parlerò chiaro (e volgare), ma sono incazzatissimo:
che cazzo vuole di più la gente??? Io invio tutto il materiale del quale sono in possesso GRATIS, non ho mai chiesto nulla... E qualche stronzone non rispetta la semplice regola di non inviare il link??? Da notare che non ho mai vietato di condividere il materiale: se qualcun lo vuole a sua volta caricare sul proprio account, lo può fare, che me ne frega??? Voglio evitare di vedere sprecata una settimana di lavoro (un mese, a volte...) per colpa di uno stronzaccio. Ma da ora in poi non sarà più così.
Ringrazio tutti gli amici che mi hanno contattato e che mi regalano molto materiale. Ho conosciuto persone davvero favolose ma, purtroppo, in mezzo a 10 amici, c'è sempre il MOTHERFUCKER. Se questo invertebrato pensa di fermarmi, sbaglia di grosso: potrò incazzarmi e sospendere momentaneamente ma non abbandonerò mai i miei blogs su Elvis; Elvis è una delle cose che mi piacciono di più in questo pianeta e voglio aiutare chi riesco ad aiutare, come tanti altri hanno fatto con me.

lunedì 24 aprile 2017

PUGNO PROIBITO [DVD] [ITA]




Edizioni Master.
"Kid Galahad".
LINGUE (mono): italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.
SOTTOTITOLI: italiano, francese, spagnolo, olandese, finlandese, norvegese, ebraico, danese, greco.
Widescreen 16:9
Colore. 1h32'
PAL 1.85:1
File ISO.





LINK: https://mega.nz/#!s6QFSRpQ!u2DSkCLRVXGbkpwNJYP7dMDfJ18wqEUuO7iVWg3wvOQ

7 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Info about this movie
    Ty Marco for this film
    Here are some facts about the movie
    ....
    Mushy Callahan a professional boxing coach - trained Elvis in this movie on the boxing scenes
    .....
    Charles Bronson kept his distance from Elvis as he disliked him whilst making this movie with him
    ...
    A deleted opening scene showed Elvis stealing a pint of milk that was cut on the final print
    ......
    Enjoy the info and film

    Taking Care Of Elvis Forever

    RispondiElimina
  3. On June 1973, there was an Italian theatrical version called "Il carnefice del ring". That silly version featured in some wai Charles Bronson like the movie star... http://www.benitomovieposter.com/catalog/il-carnefice-del-ring-p-145714.html?language=en

    RispondiElimina
  4. Quando il 3 maggio 1963 il film arriva nelle sale italiane, con il titolo "Pugno proibito", la locandina è ovviamente tutta per Elvis, anche se fa piacere trovare Bronson citato come quarto nome del cast. Però qualcosa sta succedendo: in Italia, nei successivi anni, l’attore diventerà un mito… anche più di Elvis!
    Se credete che stia esagerando, basta guardare la locandina dei quotidiani che dieci anni dopo accompagna il ritorno del film al cinema (3 giugno 1973), presentato con il titolo Il carnefice del ring: stavolta Elvis… non è neanche citato! Tutto è dedicato a Bronson, sebbene la sua sia solo una piccola parte, e con tanto di baffi… che nel film non ha!
    Anzi, il poster a colori del film riporta l’errato nome Elvy Presley… come se Elvis scomparisse davanti a Charles Bronson… http://www.benitomovieposter.com/catalog/il-carnefice-del-ring-p-145714.html?language=en

    RispondiElimina
  5. Thank you very much Marco, very appreciated.

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks Marco for this info
      I knew this took place my friend
      Another actor that disliked Elvis was "Leif Erickson who acted as Joe Lean in "Roustabout"
      These stars thought that Elvis was a show off
      How wrong were they to think this
      Many stars that acted alongside Elvis and who met him off screen or in movies have stated different about their views about Elvis - Only a handful of stars like Charles Bronson ,Leif Erickson disliked him for no apparent reason
      Perhaps they thought that he was getting more fan mail than them and recognition as an upcoming acting star
      It's too late now to specify why this took place

      Post Note
      - Elvis was a cool and a great respectable entertainer that respected all elders and the greatest star that walked on God's earth - Amen -
      Long Live Elvis The King Forever
      Enjoy the info and film
      Greetings sent

      Elimina